La figura del Consulente SEO: chi è, cosa fa e come sceglierlo

Consulente SEO chi è

Quando si tratta di ottimizzare il tuo sito web per i motori di ricerca, potresti pensare di poterlo fare da solo. Tuttavia, assumere un consulente SEO può aiutare ad aumentare le possibilità di posizionarsi più in alto nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP), e in definitiva generare più traffico web. Perché, come si sa, i trucchi del mestiere si imparano passo dopo passo e all’inizio potrebbe essere difficile cambiare approccio.

Un consulente SEO, di fatto, ha l’esperienza e la competenza per aiutare a migliorare la visibilità del tuo sito web e il traffico di ricerca organico. Quindi, se stai cercando di portare i tuoi sforzi di marketing online per attrarre traffico organico, considera di lavorare con un consulente SEO in modo che ti aiuti a ottimizzare al massimo il tuo progetto secondo la nicchia in cui operi.

Le basi: cosa è la SEO

La SEO (Search Engine Optimization) agirà sul traffico organico di un sito, ovvero il traffico derivante dai risultati organici e non sponsorizzati dei motori di ricerca. Google, ad esempio, utilizza 200 criteri per posizionare i siti Web nelle pagine dei risultati o nelle SERP. Capire come funzionano i motori di ricerca, conoscere i 200 criteri, essere alla ricerca degli ultimi aggiornamenti o dei filtri che possono influire sul posizionamento di un sito web è un vero lavoro. È il consulente SEO che si occupa di questa disciplina.

Consulente SEO all’opera

La specialità di un consulente SEO ha il compito di posizionare al meglio un sito web sui motori di ricerca.Il pubblico di un sito web dipende dalla qualità delle parole chiave per le quali è posizionato. Se non sei un esperto, vogliamo dirti che Google mette a disposizione tutte le nozioni base sulla SEO per aiutare i Webmaster (colui che gestisceun sito) a migliorare la SEO base dei siti web perché il suo scopo è quello di fornire le migliori informazioni agli utenti. Vediamo alcuni macro aree in cui il consulente è chiamato a lavorare.

SEO Audit

Un audit SEO è il processo di valutazione del tuo sito web per potenziali miglioramenti che possono essere fatti per aumentare la visibilità e il posizionamento del tuo sito sui motori di ricerca. Spesso, anche se un sito web è online e accessibile agli utenti, potrebbe non essere ottimizzato per i motori di ricerca. Un consulente SEO esperto, come nel caso di gstarseo.it, per esempio può suggerire un audit SEO per scoprire qualsiasi potenziale problema nel vostro sito web che sta impedendo di essere trovato dai potenziali clienti. In tal caso ci sarà un analisi approfondita di tutti gli elementi che influenza il posizionamento e su cui è possibile agire per incrementare il posizionamento sulla SERP.

Inoltre, questo tipo di analisi può anche fornire consigli e suggerimenti per migliorare l’ottimizzazione generale del tuo sito per i motori di ricerca. Ricordati però che molti dettagli sono tecnici e se non sei un esperto alcune parti dell’analisi potrebbero risultare poco interessanti o semplicemente complesse. 

Ottimizzazione SEO on page

Quando si crea un sito web o si lavora su una strategia SEO, è importante capire le basi di come funziona la SEO e l’ottimizzazione di tutti gli elementi che compongono il nuovo portale. Ci sono molti fattori che entrano nel SEO, ma uno dei più importanti è l’ottimizzazione on site che è il fattore su cui è possibile avere un certo grado di controllo. 

L’ottimizzazione on page è il processo di ottimizzazione del contenuto e della struttura del sito web per i motori di ricerca, per esempio meta tag, immagini, assenza di contenuti duplicati e configurazione di sitemap e file robot. Seguendo alcuni semplici consigli, è possibile migliorare il posizionamento del tuo sito web e la visibilità nei risultati di ricerca. 

SEO off-page

Si parla molto di link building e di ciò che significa, ma molte persone ancora non capiscono bene cosa sia. In termini di base, il link building è il processo di aumentare la quantità e la qualità dei link al tuo sito web da altri siti web. Facendo questo, puoi aiutare a migliorare il posizionamento e la visibilità del tuo sito web sui motori di ricerca. Ci sono molti modi diversi per costruire link, quindi è importante trovare il metodo che funziona meglio per voi e il vostro sito web. 

Tenete a mente che la costruzione di link richiede molto tempo e sforzo, quindi siate pazienti e continuate a studiare o affidarvi a chi è in grado di portare avanti una simile campagna perché è molto facile cadere in errori legati alla strategia da seguire.

Quanto guadagna un consulente SEO?

Sei curioso di sapere quanto guadagna un consulente SEO? Questa si che è una domanda scottante! Uno stipendio tipico per uno specialista SEO negli Stati Uniti è di circa 60.000 dollari all’anno. Tuttavia, c’è una vasta gamma di stipendi a seconda delle dimensioni della società, la loro posizione e altri fattori. Alcuni consulenti guadagnano fino a 150.000 dollari all’anno, mentre altri guadagnano solo 30.000 dollari. 

Immagino che adesso vuoi sapere quanto guadagna un consulente SEO in Italia, vero? A riguardo ti lascio questa guida dedicata all’ambito professionale SEO in Italia con tante informazioni in più su carriera, stipendi e opportunità.

SEO Freelance o agenzia?

Quindi stai pensando di contattare un’agenzia SEO o un freelance per aiutarti con l’ottimizzazione dei motori di ricerca del tuo sito web? Eccellente, però, prima di farlo, ci sono alcune cose che devi sapere. In base al tuo progetto e alle dimensioni del tuo business potresti aver bisogno di un supporto diverso e per questo adesso vediamo i pro di lavorare con un’agenzia SEO comparati con quelli di un consulente SEO freelance, aiutandoti di conseguenza a fare chiarezza su chi rivolgersi.

I vantaggi del SEO Freelance

Come proprietario di un’azienda, potresti chiederti se assumere un consulente SEO freelance sia la decisione giusta per la tua azienda. Ci sono certamente alcuni vantaggi nel farlo. Eccone solo alcuni 

  • È possibile ottenere un aiuto specializzato in un’area specifica 
  • I freelance sono spesso più convenienti che assumere un esperto interno 
  • Possono aiutarvi con compiti che possono essere difficili o che richiedono tempo per voi stessi.  
  • La loro conoscenza ed esperienza può aiutare a portare il tuo sito web al livello successivo. 

I vantaggi dell’agenzia SEO

Ci sono molte agenzie SEO là fuori che promettono tutti gli stessi risultati. Come si fa a sapere quale scegliere? E una volta che hai scelto, come puoi essere sicuro che stanno facendo il loro lavoro correttamente ed eticamente? Generalmente ci sono vari vantaggi da considerare quando si pensa di rivolgersi a un’agenzia SEO

Ecco una breve lista di quelli che possono essere i pro:

  • Un’agenzia SEO può aiutarti a migliorare il posizionamento del tuo sito web nei motori di ricerca.
  • Possono aiutarvi a costruire un sito web migliore che sia più user-friendly ed efficace.
  • Un’agenzia SEO può aiutarti a creare campagne di marketing online efficaci.
  • Possono fornirti consigli e supporto di esperti su tutti gli aspetti del marketing online. Se stai cercando di aumentare il traffico e i profitti, allora vale sicuramente la pena di prendere in considerazione di lavorare con un’agenzia SEO.